Spiriti Erranti


Pallido
riflesso della luna
La tua pelle trasparente
sfiora ogni notte
Il mio ventre.
Mano ossuta mi stringe
con lunghe dita
il cuore
Ne attenua i battiti
Ne accentua i fremiti
Lo scalda quando
tenta di fermarsi.
Ombra d’energia pura
Diamante eterno
Nell’anima mia incastonato
Da lì non mi abbandona
Mai.
Di giorni bui si nutre
E piange
D’ogni mio dolore
E cinge d’abbraccio
Imperituro il senno
Che fuggir tenta
Ma non vuole.
Cemento ai piedi
Come Mercurio
Senz’ali
La vita
Di ogni giorno
Senza te.
Anelo
Perdere i sensi
Come Sciamana colta
Da incontrollabile follia.
Cospargermi le membra
Della tua audacia
Avvolgermi di luce blu
E incensi profumati.
Sciogliendo i limiti
Della materia
Trascendere
Lo spazio e il tempo.
Unirmi a te
I nostri spiriti erranti
un solo respiro
Per l’eternità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...