Inattaccabile


Senza più lacrime

 

Per anni il suo animo sensibile si era abbeverato alla fonte del dolore.

L’altrui insensibilità aveva impregnato le sue carni come formaldeide fino a seccarla.

Il continuo ribollire del suo sangue, arroventato

dalla delusione di sentirsi incompresa,

aveva congelato ogni goccia di rimpianto,

asciugandone anche il ricordo.

Ora avrebbe potuto sferzare il suo corpo,

lacerare la sua anima,

spezzare il suo cuore,

ma niente gli avrebbe più procurato dolore alcuno.

Duro come il diamante,

il suo prezioso spirito brillava,

freddo e luminoso,

inattaccabile,

irremovibile.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...