Eppure scrivo


Avrebbe voluto saper disegnare
Ma credeva di non esserne capace.
Avrebbe voluto saper scrivere,
Ma pensava di non esserne all’ altezza.
Eppure continuava a farlo
Come guidata da un filo d’ oro
Costretta da quel burattinaio
Folle che era la sua anima
E fu cosi che a un certo punto
Si accorse che fra quelle righe
Scritte quasi in sogno
Erano nascosti
I suoi più bei disegni.

Annunci

Un pensiero su “Eppure scrivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...