Ritrovare se stessi


Pensieri che sciolgono i nodi dell'essere
 Retroscena da sipario mai risolti
 che al calar delle scene si svelano
 nel desiderio incessante
 di approfondire, di sondare,
 di scavare, ‎di scoprire.
 Arrampicarsi a mani nude nel proprio ego
 alla ricerca di lidi placidi senza spine
 ascoltando il battito del proprio cuore
 come fosse altrui, prima di risalire
 indenne il vortice del subconscio.
 Abisso lavico di corrosivi alterchi
 laceranti lividi e frustrazioni limbiche
 Tragiche interpunzioni
 fra diaframmatiche catarsi.
 Ributtanti maschere posate e disinvolte
 su parole vacue,
 come protuberanti anemoni
 rigurgitanti fiele e insulti come calci.
 Leggiadre iperbole recalcitranti alibi
 a dissanguarti il fegato.
 Le recriminazioni godono sigillo immemore
 di falsi inni inverosimili, sviolinano
 pungenti zuccheri, letame incerto ben coperto.
 Come il ricordo dello schiavo ebreo fuggito dall'Egitto
 che attraversando il caldo del deserto
 poi pregava Dio
 e gli chiedeva di portarlo in grembo
 come un cono d'ombra
 di regalargli un'angolo di paradiso
 fino all' indomani
 ma dopo aver attinto a piene mani
 la linfa dell' anima,
 perdersi inseguendo un incubo
 per trasformarlo in luce
 ritrovarsi come in uno specchio e rimanerne esclusi
 abbandonarsi dimenticando il verso delle cicatrici
 e abbandonare brace sotto i passi scalzi del dolore
 per rifiorire come felce dalle spore
 scuotersi dal torpore granitico
 come ancestrale fossile
 come stalattite rasa al suolo
 per divenire brezza e vento
 respirare a pieni polmoni
 ogni tiepido raggio
 che ostinato sceglie
 di divenire vita
 e vivere
 della dolcezza incantevole
 del ritrovare se stessi.
Annunci

2 pensieri su “Ritrovare se stessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...