Il gusto dell’amore


Il ticchettio sui tasti del pc era stato per troppo tempo il solo sottofondo musicale di ogni sua notte, il solitario epilogo di ogni sua giornata. Provava uno spaventoso senso di vuoto, nello sprofondare in quel comodissimo materasso, da solo. Poi aveva capito. La sua vita era un foglio bianco e lui voleva scriverci sopra il suo nome. Ogni giorno. E ora lei era lì. Come sempre da un po’. Era lì e dormiva. Non l’avrebbe fatta più andare via. A volte si fermava a osservarla. La sua pelle nuda era bianca come perle orientali, costellata da un’infinità di minuscoli nei color ambra. Era aggraziata nel suo composto addormentarsi. I capelli lunghi, color rame, la avvolgevano aprendosi a ventaglio sopra e sotto di lei. Il suo viso era rilassato, perfetto nel suo ovale delicato, a tratti pareva quasi sorridere. I suoi seni erano sodi e rotondi. Per un attimo sentì un brivido. Quanto gli piaceva accarezzare le sue forme. Era come seta fra le sue mai, la pelle più morbida e delicata che avesse mai sfiorato.

Si ricordò della prima volta che si erano baciati. Lei era seduta sul divano di fronte a lui e parlava. La ascoltava da ore, con piacere, fino a che la sua voce divenne musica, e le sue labbra iniziarono a chiamarlo. Le chiese se poteva baciarla e lei lo guardò stranita, con un espressione fra lo stupito e l’estasiato che pareva dirgli “ che aspetti?” Non ricordava esattamente cosa fosse successo dopo, solo che si tirò addosso l’intero divano pur di baciarla e perdersi nel miele delle sue labbra. Era vaniglia dolce e profumata, latte di cocco fresco e nutriente, era un tè aromatico e inebriante, incenso e fior di loto. Era quello il gusto dell’amore? La voleva e non avrebbe mai più smesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...