Notti di specchi


Lacrime bruciano

Occhi stanchi

Di sogni

Spenti

Pallidi

Battiti aritmici

Dal suono grave

Fecondo

Di pensieri fragili

Ancore

Per piedi fluttuanti

Nel sentimento

Di un tempo atavico

Ridondante di note

eteree

Notti di specchi

Coperti

onde azzurre

Su muri graffiati

E baci trascinati

Poesia

Musica argentea

Fra le spire

Di occasioni negate

Mascelle strette

A masticarti

Il cuore.

Annunci

2 pensieri su “Notti di specchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...