Ballata di ogni notte


Fabian Perez-Calle

L’odore delle piazze vuote
Il muto canto della notte
Saluto vasi verdi e fiori
La luna che oggi si nasconde
Interrogo le stelle e i muri
Graffiti dedicati a me
Cammino fra le strade strette
Chiedendogli di te

In lontananza un eco caldo
Ritmi audaci note e scale black
Tabacco il tempo  si respira
Il vento lo rimbalza a me
Mi perdo nel suo aroma lieve
Che sa di caffé
Polmone verde di ogni notte
Ristorami di te

fabian perez-Black Purse

 

Romantico il silenzio sbatte
tacchi fiacchi fra le pietre e i sassi
Rintronano per te quei passi
In cerca di sentieri persi
Mi fermo un attimo di troppo
Mi incanto come un disco rotto
Il brivido diventa un canto
Ti sento verso me: Sei tu!

 

Paralizzato il cuore impazza
Un attimo che il  fiato spezza
Le mani non le puoi sentire
Invece devi contenere
Il maremoto che ti investe
La gioia non la puoi celare
E gli occhi sono denti stretti
Esultano persino i tetti

fabian perez_besos

 

Accovacciato sulle scale
Sei acqua fresca nel deserto
E suona, suona una chitarra
Mentre mi perdo nei tuoi baci
Sottili son le sfumature
Che ombreggiano i particolari
Ma sulle vecchie bruciature
Son balsami ed unguenti rari

 

A piedi scalzi nella notte
Si ballano colorate rime
Ed un poeta un po’ giullare
L’ armonica fa risuonare
A un tratto ecco una luce fioca
Che filtra fra le ciglia chiuse
Sul filo del suo canto lieto
Percorre l’ alba dietro a un vetro

Fabian-Perez_Tango

fabian perez-stropicciataProfumo di tisana e miele
Abbraccia il sole che ti sveglia
L’ odore del camino spento
Sul pane come la nutella.
Il sogno ti sembrava vero
Un po’ delusa ti stropicci
E torni a ritrovare i giorni
il tempo non solfeggia più.

 

Dipingi sulla tela bianca
Quell’ angolo di strada invano
Vorresti realizzarne il quadro
Ma il vuoto ti strema la mano
Allora chiudi gli occhi persi
E non dipingerai il ritratto
Perché il pensiero poi si avveri
Che In fondo all’ animo  è celato

Fabian Perez Eugenia VII

 

Son
scaramantiche illusioni
Che ti accompagnano ogni notte
Le tieni strette al petto ancora
Il tempo le realizzerà
Accovacciata dentro il letto
Ti perdo nuvola di fumo
Seguendo il vento  voli fuori
La notte ti respirerà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...