Ladro d’infanzia


Sguardi lascivi

Su pallide carni

pensieri invadenti

Rimbombanti

Sbaragliano ogni decenza.

Purpurea tela

Pronta a strapparsi

L’etico freno‎ sotto

I tentacoli sinuosi

Del desiderio

Oltrepassa le porte‎

Dell’ inibizione.

Fugaci bagliori

Frementi di piacere

Colorano retine

Consunte ancorate

al grigiore del presente

Rendendole serve

Di fotogrammi erotici.

Prepotenti contorsionisti

Dell’ anima schivano

ogni reticenza

Calpestando ogni inibizione

Cemento armato

Sulla coscienza edificano

Mentre su sacro totem

Chirurgico laser usano.

La trasgressione intagliano

Scardinando inspiegabili ormeggi

Prudentemente imposti

A giogo di follia.

Immagini inconfessabili

Esperti registi

Voluttuosi burattinai

Accarezzano lascivi

Mani bramose

Su esili corpi

Di carnea passione

Viscidamente schiavi.

Specchi Frantumati

Incrostati  dallo Sperma

del  peccato

Ballano tribali danze

Su ancestrali incesti

Violenza

Sanguinante d’ isteria

Oltrepassa il limite

Di ogni umanità

A pugni chiusi avvinghia

La schizofrenica

Prigione del desiderio

Che dita tremanti

Penetrano fino al midollo

Per estirparne il nettare.

Nei visceri contaminati

Sprofonda L’abisso

della coscienza

Come mattanza

di puerili Sorrisi

Privati d’ innocenza

Oltraggiati crudelmente

nell’ intimo Della loro

Giovane essenza.

Carponi  sgusciano

Come lumache limacciose

I demoni della colpa

incontrastati strisciano

Moltiplicandosi

dentro i polmoni

Con lame senza fiato

Servi del delirio

Surgono il nutrimento

Fino alla radice

Annientandolo

Soffio vitale Spira

Inerme resta

Vittima e preda

Impiccato alla sua resa

Senza perdono muore

Il ‎Ladro d’ infanzia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...