Graffi sul cuore


Rivesto il cuore
di cartapesta
con aria mesta
sorrisi e baci
ma nel profondo
sei tu il mio mondo
sei l’universo
in cui mi nascondo.
Non ho parole
non ho più campo
del sentimento
ho perso lo stampo
perciò misuro
la tua distanza
sei un cuore puro
sei la mia danza.
La notte segue
contraddizioni
ma la chitarra
serve porzioni
di cuore e lacrime
son le canzoni
di sangue e brividi
le mie emozioni.
Ottusamente
fatta da parte
ho rinunciato
alla vita ad all’arte
pero’ continuo
a sentire il presente
pulsi nel petto
anche se assente
mentre io sogno
bruciare i tuoi baci
quando mi stringi
con mani rapaci.
La tua chitarra
che urla, che danza
mentre l’azzurro
della tua stanza
ci ha circondato
di cielo e d’amore
graffi sul muro
ed anche sul cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...