E’ uscito il nuovo libro di Giuseppe Carta: La morale di Santander by Paradigma Nouu


Una stratificata favola post-moderna, adatta a tutti, che cela i più profondi significati nell’anima di ogni lettore attento. Una storia densa di luoghi, di profumi, di colori dialettali che a tratti si palesa con romantica fragilità e in altri si affila con tagliente ironia. Da leggere tutto d’un fiato o da assaporare riga dopo riga, per scoprirne i più celati e intensi sentimenti. Passato, presente e futuro si miscelano in una ricetta di pietanze e sapori in cui narratore, protagonisti e lettore trascendono e a tratti si confondono fra loro, come se non ci fosse un domani, miscelandosi e lasciando la porta sempre aperta a domande, dubbi e illusioni. Leggere “La morale di Santander” è una fresca cascata durante un’afosa giornata d’agosto, un tè caldo bevuto al riparo dalle intemperie di una fredda serata d’inverno.  Accogliente, familiare, nostalgico, quando meno te lo aspetti si trasforma in un romanzo giallo, in un thriller dai risvolti psicologici, in un erotico noir che lascia col fiato sospeso. Gli interrogativi si susseguono e si succedono con l’alternarsi dei personaggi e dei loro caratteri romantici e idealisti, macchiette nazional popolari facilmente rintracciabili in un qualsiasi bar di provincia. Questo finché non cambia il vento e nel tipico dondolio delle gondole, come d’incanto, l’individuo medio si fa narratore. Giocoso, a tratti arrogante, è partecipe di una pirandelliana novella, che prima di estinguersi come la nuvola che gioiosamente è riuscita a scalare, si accoccolerà in un meritato lieto fine.

Con questo libro Giuseppe Carta si è superato, dimostrando come la scrittura creativa non abbia bisogno di una fredda logica nel dirigere la trama e il filo conduttore della storia. È andato oltre le regole imposte dalla prassi e dalla cultura e le ha stravolte, veicolando un messaggio la cui comprensione è una scommessa e un gioco. Entrato in punta dei piedi, il lettore viene rapito da brividi intensi, inaspettati, avvenimenti che stravolgono gli eventi e linguaggi che come in una danza irrefrenabile lo travolgono totalmente. Ma come nella quotidiana esistenza, la scelta di andare oltre lo specchio resta sempre l’ultima parola. Sono i molteplici fili conduttori del capolavoro di Giuseppe Carta che ci permettono di dirigere l’attenzione verso una lettura profonda e ispirata. L’autore infatti con i suoi calibrati grimaldelli non permette che problemi, dipendenze e insoddisfazioni ci frastornino, ma ci guida verso il rivoluzionario messaggio che questo libro ci affida. Prima o poi, in un angolo quasi remoto della nostra esistenza, le idee e i sogni si accenderanno d’amore, dimostrandoci che la vita merita di venir vissuta davvero, senza sterili e transitori giudizi, inutili quando non sono costruttivi.

 

da oggi potete ordinare e acquistare  il libro

 

via La morale di Santander – Fiction – Fiction Generale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...