Macerie


Il tanfo

Delle macerie

Soffocava il cuore

Alcun respiro

Avrebbe rinfrancato

Il fegato

Decomposto dal dolore

Sangue nero

Sgorgava lento

Da ogni ferita

Cucita con la corda

Dell ‘ amore

Ormai logora

Progetti infranti

Come taglienti

Lime

Trafiggevano

I pensieri

Note stonate

Le parole

Stridenti

Graffi sull’anima

Accartocciata

Al suono osceno

Del dolore

Spugna

Ormai priva

Della vitale

Linfa

Muore

(26/04/2015)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...