Corriamo contro il tempo o fuggiamo da noi stessi?


In un mondo che ci spinge a correre perennemente contro il tempo come se oggi fosse l’unico giorno, siamo sicuri che non prendersi il tempo per le cose importanti, per il silenzio, per l’ascolto, per la riflessione, sia la cosa giusta?
O nel cercare di proteggere le nostre fragilità, ci stiamo in realtà facendo del male da soli?
Buttiamo le nostre energie in miriadi di cose inutili ma non ci mettiamo mai veramente in gioco in ciò che ci potrebbe fare mal. Non ci impegniamo mai veramente a costruire relazioni significative con le persone, a Comunicare davvero! Questo è veramente difficile. A dire tutto bene alla domanda come stai siamo bravi tutti, ma ci soffermiamo mai veramente a pensare come stiamo? Ammettiamo a noi stessi e agli altri come ci sentiamo davvero?diamo mai a qualcuno il privilegio di conoscere la nostra profondità e gli angeli e i demoni che la riempiono?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...