Il bacio della buonanotte


Io ho la fortuna di ricordarmelo il bacio della buonanotte di mio padre.

Il bacio sulla fronte mentre le sue mani mi sfioravano il viso quasi abbracciandolo come un gioiello preziosissimo da trattare con cura infinita. ❤️

Quel bacio è stato così importante e irripetibile che quando a un certo punto non c’è stato più,  ho avuto un vuoto immenso dentro.

Per tutta la vita ho avuto la consapevolezza che nessuno lo avrebbe potuto mai più riempire e al contempo il terrore che quel vuoto restasse lì a spezzarmi in due.


Poi cresci e un certo punto lo riempi alla bene e meglio quel vuoto, sempre con le persone sbagliate.

Te ne accorgi sempre troppo tardi, ti chiedi il perché ma non sai darti risposte.

La verità è che in realtà non ti rendi conto che negli altri vedi solo ciò che vuoi vedere e non ciò che realmente essi sono.

La verità è che non ti accorgi che ti innamori sempre non di chi hai di fronte ma di come questi ti fa sentire

Poi un giorno ti svegli, apri gli occhi e ti rendi conto che nonostante il tempo che scorre sei sempre lì a cercare di riempire quel vuoto immenso, che probabilmente nessuno sarà mai in grado di riempire.

Sempre alla ricerca di quel Candido bacio della buonanotte. ❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...