Sentirsi in armonia con la propria più profonda natura passa inevitabilmente dall’avere attenta cura della nostra persona su tutti i fronti.
Spesso trascuriamo alcuni aspetti indispensabili all’essere felici e in armonia, che sono strettamente legati al nostro benessere fisico, pensando che il benessere dipenda dall’essere felici e realizzati, che sia solo una condizione mentale o che possa avere ragioni altre, magari di natura spiriuale o filosofica.
Sebbene questi fattori siano tutti parte integrante della vita di un essere umano, è anche vero che spesso si rincorrono miti di felicità trascurando le basi prime del benessere: quello fisico.

La cultura ha spesso trascurato tale aspetto, donandoci informazioni spicciole, spesso confuse e fuorvianti, tali da convincerci che sia meglio seguire l’istinto, spingendoci di fatto ad una mera soddisfazione del nostro piacere,spesso semplicisticamente legata solo al gusto, all’olfatto, al desiderio di cio’ che fosse più comodo o conveniente per noi.
Di recente l’attenzione alla salute si sta muovendo sempre più nella direzione dell’aver cura del nostro organismo a partire dall’alimentazione.
Si è capito che come il carburante è parte essenziale del buon funzionamento del motore, altrettanto vale per il nostro corpo, nel quale tutto cio’ che entra: aria, acqua e cibo sono le materie prime che permettono di tenerci in forma e in salute.
Ovviamente regna parecchia confusione in merito a cio’ che sia benefico, necessario, indisensabile, consigliato o nocivo. Si avvicendano varie scuole di pensiero ognuna abbastanza agguerrita dal voler imporre le proprie linee guida, più o meno restrittive. Ecco che salta fuori che i medici generici non sono poi così esperti in nutrizione e spesso anche cercare il parere di un medico diventa un terno al lotto.
Come districarsi, allora?
Io ho usato la logica e l’informazione approfondita.
Ho deciso pertanto di dedicare una sezione del mio sito a questi argomenti condividendo con voi le informazioni più attendibili e importanti.
Reputo che esprimere l’istinto della propria anima passi anche attraverso il cibo, che deve assolutamente essere in linea con la propria parte interiore più profonda.
Buona lettura.

Annunci