Senz’alba nè tramonto


Briciole di brividi in un tempo immobile. Menti che si sposano attraverso l'etere. Corpi che si muovono fra il dondolio dei sogni. E' questo il primo giorno? O forse é l'ultimo? E' un tempo immemore senz'alba né tramonto

Annunci

l’Alba


La luce del mattino che d'amor riveste come divino incanto il mondo. Fragranti note di rugiada svela fusco ricordo della notte. Roseo e speziato bagliore inonda i cuori di chi non teme il buio e luce anela poichè d'amor si nutre.

Paul-Emile Victor Vivere