Parole come lame


Parole come lame Di specchio Ad intagliarmi il cuore Rifletto E mi rifletto Con le emozioni fra le mani Plastiche Sensazioni di nuvola Cambiano senso come forma Addensa il presente Uragano di sabbia Come opaco scudo Di cristallo l'anima Si scheggia Per franturmare Ogni barriera Che schiava nega ogni domani. Io attendo. (26/04/2015)

Annunci