Parole come lame


Parole come lame Di specchio Ad intagliarmi il cuore Rifletto E mi rifletto Con le emozioni fra le mani Plastiche Sensazioni di nuvola Cambiano senso come forma Addensa il presente Uragano di sabbia Come opaco scudo Di cristallo l'anima Si scheggia Per franturmare Ogni barriera Che schiava nega ogni domani. Io attendo. (26/04/2015)

Annunci

ULTIMO RESPIRO


In un mondo perplesso Agrappati a un amplesso Che non ha più senso lo sai Litigandoci il nesso Di un rapporto sconnesso Come fosse lo stesso per noi Quando il gioco diverte La tematica inverte Senza accorgerti le priorità Poi ritorni al presente Ingoiando quel niente Come un dolce avariato oramai. Sotto questo lenzuolo Questo … Continua a leggere ULTIMO RESPIRO

Abbandonare ogni resistenza


A volte siamo ciò che la vita ci rende. Carcasse, rottami, resti della lotta contro il vento, contro la corrente e contro i sassi. Ma se riusciamo a sopravvivere ci accorgiamo che vento e onde fluttuano incessantemente e diventano un problema solo quando gli opponiamo resistenza. E ci accorgiamo che i sassi possiamo usarli per … Continua a leggere Abbandonare ogni resistenza

le strade della vita


L'universo ti parla anche quando non lo ascolti e mentre tu pensi di seguire un sentiero la tua anima ne disegna un altro e te lo mette davanti come unica scelta possibile.

The day after by Donatella Sarchini


Fantastico questo albero, la parte superiore ricorda le sembianze di una danzatrice indiana, la morte che rinasce sulle rovine di ciò che l'uomo edifica mortificando il pineta. Ma la natura vince sempre! Complimenti all'artista per la sensibilità: una foto che è un'inno alla vita e alla sua profondamente radicata immortalità, nonostante l'imperfezione umana. https://ventipertrenta.wordpress.com/artisti/sarchini-donatella/#jp-carousel-1150

Salivi come tuffo al cuore


Tu salivi come un tuffo al cuore fatto di mandorle e di miele eri una sciarpa profumata eri una favola di vita tra fili d'erba e spighe bionde mi accarezzavi sulle onde come soltanto il mare fa senza di te sono a metà. Parole come molgolfiere che mi trasporteranno altrove fra boschi e fragole mature … Continua a leggere Salivi come tuffo al cuore

E ti vengo a cercare


La voce dell'anima parla dalla conchiglia del cuore, rimbomban le parole che a volte non voglio sentire Cedendo all'incanto di un dolce tramonto sul mare perdono i pensieri che corrono senza aspettare il tempo non riesco a fermare e spremo alla luna speranze sentieri che voglio avverare asciugo le lacrime e i calli fra passi che … Continua a leggere E ti vengo a cercare

Giorni senza te


Era un canto antico quello che ascoltavo nei tuoi occhi. Era un luce unica, preziosa ed abbagliante quella che leggevo nel tuo cuore. Avevi il gusto mai provato di un cibo nutriente e buono e sano e giusto. Sfiorando la tua anima profumata d'eterno, mi sono persa. Ho perso il senso ed il sentiero, dopo … Continua a leggere Giorni senza te

L’attesa


Attendi attimi che mai verranno, sognando parole che non sentirai funi stese ad asciugare ciglia tempeste e brividi limano ossa

Amare oltre il respiro