l’Alba


La luce del mattino che d'amor riveste come divino incanto il mondo. Fragranti note di rugiada svela fusco ricordo della notte. Roseo e speziato bagliore inonda i cuori di chi non teme il buio e luce anela poichè d'amor si nutre.

Annunci

Abbandonare ogni resistenza


A volte siamo ciò che la vita ci rende. Carcasse, rottami, resti della lotta contro il vento, contro la corrente e contro i sassi. Ma se riusciamo a sopravvivere ci accorgiamo che vento e onde fluttuano incessantemente e diventano un problema solo quando gli opponiamo resistenza. E ci accorgiamo che i sassi possiamo usarli per … Continua a leggere Abbandonare ogni resistenza

Perchè scegliamo di avere rapporti con persone sbagliate


“Maestro! Ma allora perché capita che le persone più belle si frequentano con le persone sbagliate?” <<Accettiamo l’amore che pensiamo di meritare…>> "E possiamo dirgli che meritano di più?” <<Possiamo provare…>> (tratto da NOI SIAMO INFINITO - THE PERKS OF BEING A WALLFLOWER)

le strade della vita


L'universo ti parla anche quando non lo ascolti e mentre tu pensi di seguire un sentiero la tua anima ne disegna un altro e te lo mette davanti come unica scelta possibile.

Fragilitàinteriore


Risuoni come corno in fondo al cuore che specchio sei del sole e della luna al vento canti il grido del mio male che non si adatta al nero nè al grigiore ululi senza fiato e senza voce crepando quel cristallo che mi avvolge sei vertice e accogliente valle e piangi e ridi e sogni … Continua a leggere Fragilitàinteriore

U. Longoni LIBERATEVI


Liberatevi dalle persone ‘parassite’ che vi stanno addosso succhiandovi energie, idee, tempo e vita. Da opportunisti, avari, avidi e superficiali che sfruttano le vostre mancanze. Dedicatevi a chi vi fa ridere, pensare, crescere. L’albero non ospita i nidi di tutti gli uccelli, ma solo quelli compatibili con la propria indole, con l’armonia, l’intrico e la … Continua a leggere U. Longoni LIBERATEVI

Video: libro BIANCO di Giuseppe Carta ci saluta


Paul-Emile Victor Vivere


Charles Baudelaire: l’Amour est une Rose


mi hai fregato


PAROLE COME BOLLE DI SAPONE SVANISCONO AL PRIMO RAGGIO DI SOLE LASCIANDO FUGGIRE PROMESSE E FOLLIE SU VETRI APPANNATI DI MALINCONIE SEDILI ABBASSATI, VESTITI STRAPPATI E TU CHE MI GUARDI CON GLI OCCHI SBARRATI LA VOGLIA D'URLARE DEGLI ANNI PERDUTI SUL VIALE PERVERSO D'ISTINTI PROIBITI PENSIERI CHE SI INFRANGONO SUL CAMBIO DI STAGIONE ASPETTATIVE PERSE … Continua a leggere mi hai fregato