E ti vengo a cercare


la voce dell'anima parla dalla conchiglia del cuore, rimbomban le parole che a volte non voglio sentire Cedendo all'incanto di un dolce tramonto sul mare perdòno i pensieri che corrono senza aspettare il tempo non riesco a fermare e spremo alla luna speranze sentieri che voglio avverare asciugo le lacrime e i calli fra passi che … Continua a leggere E ti vengo a cercare

Annunci

Senza corpo


Esprimere l'istinto dell'anima

Sono vento senza corpo Sono anima e notte Sono un flebile raggio Su scie senza rotte Sono spirito senz'ali Sono nuvola densa Sono goccia fresca di vita intensa Io non sono materia Sono un sogno di pietra equilibrio instabile Di energia perpetua. Riflesso stanco Di specchio senza tempo Sono il sentimento Che non si è mai spento.

View original post

Il portone intarsiato (storia di un amore clandestino)


Erano quasi le 23.00 di quella sera primaverile. La pelle le rabbrividiva mentre chiudeva la macchina parcheggiata un po' di traverso.  "Tanto è notte" pensò. Non era certa che i brividi fossero causati solo dall’aria fresca. C'era molto umido in quell'aria che odorava di pioggia. Ambra però non si era preoccupata troppo del tempo. Nella … Continua a leggere Il portone intarsiato (storia di un amore clandestino)

L’ urlo del cuore


Triste torpore mi annebbia la mente Mentre il rancore mi acceca il presente rimbomba l’urlo del cuore straziato negando il sonno ristoratore Siedo fissando lo sguardo nel vuoto Con gli occhi fermi sulla bottiglia Penso che adesso non voglio pensare Vorrei soltanto dimenticare Cancellare gli errori fatti Non praticare i passi sbagliati Mentre le lacrime … Continua a leggere L’ urlo del cuore

Un ultima volta


Vite scorrono come binari calpestati dallo stridio dei giorni senza i quali non avrebbbero senso d'essere a tratti si incontrano ai bivi cruciali dell'evoluzione interiore sfiorandosi appena per dirsi "Son qui non lo scordare" Fra il fragoroso scintillio di quelle impietose ruote che continuano inarrestabili a trasportare il tempo avanti e indietro riempendolo di corpi … Continua a leggere Un ultima volta

Lacrime amare


Dietro vetri che trasudano freddo lacrime scorrono Cautamente prepotenti Mimetizzate col gocciolio delle finestre Amaro veleno Vomitano Ansie vibranti di sacrifici Fiumi di disperazione Fragile come cristallo L'anima scaccia l' insensibile coperto di spine. Niente aculei, nè pungiglioni Trafiggeranno più Il cuore Celato ormai da solido granito mai più facile preda Difeso dalla brutale marcescenza … Continua a leggere Lacrime amare

Quadro perfetto


Verranno i giorni in cui Bronzea Pascia Di luce abbagliante D'acqua rigenerante D'aria tiepida Osserverò a distanza Il mondo Coi suoi mutevoli colori Le sue diversificate forme I suoi profumi intensi L'anima senza tempo Come dall'alto Appagata. Tutto sembrerà piccolo e lontano Quasi insignificante. Riderò di ciò che è stato Come mai risi A rivedere … Continua a leggere Quadro perfetto

Briciole


Erano briciole Erano danza Scia sottile Parca abbondanza Sete di abbracci Di baci D' amore. Visione onirica Senza tepore.

Viaggio fra le rapide del cuore


Ho seguito il torrente delle mie emozioni anche fra le rapide delle mie contraddizioni Ho pestato i  fianchi fra i sassi dei miei limiti ricostruendo ossa senza il gesso dei miei alibi.   Continuo a navigare questa spuma di energia a trattenere il fiato come fossi in agonia Il gelo delle onde che attraversa ogni … Continua a leggere Viaggio fra le rapide del cuore

Sogno folle


Urla la mia pelle Sono lividi di te catene strette ai polsi Ma io ho perso le parole La notte grido al cielo dalla gabbia del mio cuore Il giorno mi nascondo Sotto briciole di pane Confondo le mie carte Nel mazzo dei tarocchi Ma farsi male è un arte Come perdersi negli occhi Le … Continua a leggere Sogno folle