IO SONO PUREZZA


TI HO RINCORSO SU STRADE STERRATE FRA ROVI ED ORTICHE T’ HO SEGUITO SU PIETRE E SALITE DI SANGUE E VESCICHE T’HO RAGGIUNTO NEL NIDO AL TRAMONTO IMPLORANDOTI AMORE T’HO ASPETTATO DESERTO D’AFFETTI ASSETATA D’AURORE TI SEI PERSO DOMATO DALL’EGO ACCECATO DAI RUOLI INCANTATO DA MILLE SIRENE TU, ENNESIMO ULISSE SEI PARTITO GIURANDO PROMESSE MANCANDO … Continua a leggere IO SONO PUREZZA

Annunci

Macerie


Il tanfo Delle macerie Soffocava il cuore Alcun respiro Avrebbe rinfrancato Il fegato Decomposto dal dolore Sangue nero Sgorgava lento Da ogni ferita Cucita con la corda Dell ' amore Ormai logora Progetti infranti Come taglienti Lime Trafiggevano I pensieri Note stonate Le parole Stridenti Graffi sull'anima Accartocciata Al suono osceno Del dolore Spugna Ormai … Continua a leggere Macerie

Parole come lame


Parole come lame Di specchio Ad intagliarmi il cuore Rifletto E mi rifletto Con le emozioni fra le mani Plastiche Sensazioni di nuvola Cambiano senso come forma Addensa il presente Uragano di sabbia Come opaco scudo Di cristallo l'anima Si scheggia Per franturmare Ogni barriera Che schiava nega ogni domani. Io attendo. (26/04/2015)

ULTIMO RESPIRO


In un mondo perplesso Agrappati a un amplesso Che non ha più senso lo sai Litigandoci il nesso Di un rapporto sconnesso Come fosse lo stesso per noi Quando il gioco diverte La tematica inverte Senza accorgerti le priorità Poi ritorni al presente Ingoiando quel niente Come un dolce avariato oramai. Sotto questo lenzuolo Questo … Continua a leggere ULTIMO RESPIRO

La morte dell’amore


Ti ho regalato i miei anni migliori Gradini e funi a cui aggrapparti Per uscire dai tuoi giorni bui Ne hai fatto reti in cui ingabbiarmi Cappi con i quali soffocarmi Fino a farmi scordare chi sono Intrappolata nella ragnatela dei miei stessi sogni Manipolata ed annodata ad arte dal tuo egoismo Ho perso il … Continua a leggere La morte dell’amore

Il crollo


Respiravo il canto profumato Del tuo cuore Che catturava il tempo Le mie ossa ed il mio amore Un calpestio di passi Ticchettante sopra i sassi. Ballava il sentimento Danze lievi sopra il vento Quell'alito armonioso Fatto di ricami e baci Sospiri fra lenzuola sorrisi ad occhi chiusi L'estate dei colori Profumata di onde e … Continua a leggere Il crollo

evoluzione dolore e arte


Non c'è evoluzione senza problemi. La stessa arte è solo un frutto nato da problemi e sofferenze. Se non affronti difficoltà, se non soffri, se non ti laceri dentro, non impari, non costruisci , non crei. Il dolore si supera trasformandolo in qualcosa che va estratto da sé, va preso con le mani, guardato attentamente … Continua a leggere evoluzione dolore e arte

oltre il dolore: Vivi!


Lo senti dentro quel profondo precipizio scavato nell'anima. Un baratro di dolore e morte. Perimetro e confine tra il detto e il non detto, tra il fatto e il non fatto, tra l'essere e il desiderare, tra la storia e il sognare. Ma io ho smesso di sognare. Sono rimasto lì. Ad attendere. A lasciarmi … Continua a leggere oltre il dolore: Vivi!

Giorni senza te


Era un canto antico quello che ascoltavo nei tuoi occhi. Era un luce unica, preziosa ed abbagliante quella che leggevo nel tuo cuore. Avevi il gusto mai provato di un cibo nutriente e buono e sano e giusto. Sfiorando la tua anima profumata d'eterno, mi sono persa. Ho perso il senso ed il sentiero, dopo … Continua a leggere Giorni senza te

A piedi scalzi nella mia anima


A piedi scalzi nel sacrario del mio sentire calpesto ossa mal seppellite. Ancora non ho ali per volare nè incenso per santificare la mia esistenza. Mi accascio sull'argilla del mio cuore Cerco le impronte del mio passato per cancellarne i lembi. Poso l'orecchio sui sassi che mi lapidarono. Urlano sangue e senno Scottano come braci … Continua a leggere A piedi scalzi nella mia anima