Fragilità interiore


Risuoni come corno in fondo al cuore che specchio sei del sole e della luna al vento canti il grido del mio male che non si adatta al nero nè al grigiore ululi senza fiato e senza voce crepando quel cristallo che mi avvolge sei vertice e accogliente valle e piangi e ridi e sogni … Continua a leggere Fragilità interiore

Lacrime amare


Dietro vetri che trasudano freddo lacrime scorrono Cautamente prepotenti Mimetizzate col gocciolio delle finestre Amaro veleno Vomitano Ansie vibranti di sacrifici Fiumi di disperazione Fragile come cristallo L'anima scaccia l' insensibile coperto di spine. Niente aculei, nè pungiglioni Trafiggeranno più Il cuore Celato ormai da solido granito mai più facile preda Difeso dalla brutale marcescenza … Continua a leggere Lacrime amare

Mattino spento


Fascio di rovi Neuronali Gretto assemblaggio Di opportunistiche menzogne Maceria tossica Gettata all'angolo Di sogni scalzi Ad inquinarne i giorni Acre il gusto del risveglio Mai agognato Come catrame Vestito da caffè