Bolla di sapone


Bolla di Sapone. Variopinta fragilità. Bellezza di un attimo. Ricordo d'arcobaleno. Come illuso speravi di poterla tenere Con te. Come stolto scordasti di farne poesia. Nemmeno accudisti a carezzarne il profilo. Occhio stanco inseguivi il suo volo tra raggi di luna perdendone il filo.

Annunci

Paul-Emile Victor Vivere


Reduci di vite


C'è un dislivello nel tuo sentimento angolo ottuso come il tuo tormento che si strafoga di frasi al veleno hai stretto forte quella serpe in seno la vita sempre ti presenta il conto destino senza tregua e contro vento provando a farti male ti ferisci oltre misura insegui un ideale circondato dall'arsura Credendo al lieto … Continua a leggere Reduci di vite

Immagino


immagino spazi senza confini in cui corrrere fino a consumarmi i piedi orologi senza lancette nè imperituro battito ad attenderci e costringerci la gioia ad impedirmi il sonno ed il respiro e le tue mani  a ricamarmi il cuore

Non fai rumore


Poesia iscritta al concorso Viaggi di Versi IX edizione(2017)

Le Nozze 23 aprile 2016


Fra le antiche rocce Arrampicati in un angolo Di paradiso mediterraneo Note deliziose Hanno dipinto di sacro Il tempio della benedizione Ravvivato da gerbere rosa Scossa dal brivido di ritrovarvi Abbraccio di sole A riscaldarci il cuore gioioso brindisi nella nostra terra Ho innalzato Danza tribale Adornata di grazia L' erba fresca Sotto i piedi … Continua a leggere Le Nozze 23 aprile 2016