Sei cielo stellato


Guardo il cielo stellato come fosse irraggiungibile eppure lo sento palpitare e fluire dentro me come il sangue che ho nelle vene. Mi disturba qua e là il rombo di qualche auto solitaria che copre il silenzio, unico suono che la mia anima tollera a quest'ora. Mi ascolto.Ti sento. Fra quelle stelle brilli anche tu … Continua a leggere Sei cielo stellato

Senza la tua linfa più non vivo


SCOTTANTI DESIDERI COME ONDA OLTRE IL CUI  DORSO LA RAGIONE SI NASCONDA TITUBANTE M’IMMERGO SOTTO QUELLO SCUDO CARNE FRAGILE CHE TREMA ANCORA AD OGNI TUO RESPIRO IL MANTRA DEL TUO NOME MI CONFONDE M’INEBRIO DEL TUO ESSERE FURTIVO   TURPI PENSIERI OSSESSIONE FECONDA LACERA COME MORSO L’ANIMA IMMONDA IL PETTO ASPERGO D’ALIBI E VERGOGNA NUDO … Continua a leggere Senza la tua linfa più non vivo

Sogno gitano


Passeggio sul mondo cammino sul mare in tutti i miei sogni ti vengo a trovare candore e delizia da sotto il cappello sei pelle di drago sei anche il più bello. Un battito aritmico di corde armoniche arpeggio su vene ormai catatoniche rianimi il cuore con il tuo flamenco declini il tuo verbo ed è … Continua a leggere Sogno gitano

Web Contest letterario gratuito È in arrivo Santander!


POETI AL MACELLO di Martina Lorai Meli (Blues Marty) Il ticchettio stonato e sempre uguale d’imposto stereotipo di stato con martellante ritmo mi seguiva ed io d’impulso e presa da quel suono al suo richiamo oscuro rispondevo seguendolo a mia volta. Burattinai compiti ed eleganti vestiti di solerzia ed attenzione vidi guidare con ferrea dedizione … Continua a leggere Web Contest letterario gratuito È in arrivo Santander!

PENSIERI SPARSI


OGGI NON RIESCO A SCRIVERE MA SOLO AD ASCOLTARE E PENSO QUANTE COSE ABBIAMO NEL CUORE CHE TROPPE VOLTE SONO NEL CUORE ANCHE DI TANTE ALTRE PERSONE. QUESTA VITA DISTRATTA, VENDUTA DISTRUTTA, CI AFFANNA ALLA RICERCA DI QUALCOSA CHE NEMMENO NOI SAPPIAMO. CI INCATENA A PERCORSI CHE NULLA CI DANNO SE NON LEGAMI. ALLORA TI … Continua a leggere PENSIERI SPARSI

Salivi come tuffo al cuore


Tu salivi come un tuffo al cuore fatto di mandorle e di miele eri una sciarpa profumata eri una favola di vita tra fili d'erba e spighe bionde mi accarezzavi sulle onde come soltanto il mare fa senza di te sono a metà. Parole come molgolfiere che mi trasporteranno altrove fra boschi e fragole mature … Continua a leggere Salivi come tuffo al cuore

Ciotoli di luna


giunchi intrecciavo ai suoi capelli come pensieri sparsi e polvere di conchiglie sulla pelle per respirare il mare ciottoli di luna le dita dei suoi piedi accarezzavo gocce di smeraldo piumati i suoi sguardi stupiti coralli rubini a circondar sorrisi che non smettevo di baciare il suo argento mi scorreva nelle vene a ritemprarmi i sensi … Continua a leggere Ciotoli di luna

La mia Africa


Tu pallida luna sfiorando la mia pelle bruna hai disegnato confetti che mordo come gli specchi. Io respiro attraverso i pensieri che ti affido come desideri croccanti di mandorle e sole di cocco, di agave e sale.   Tu pallida luna che guardi la mia terra bruna tu  brilli fra i deserti più ampi battono … Continua a leggere La mia Africa

Albert Einstein


Ogni minuto che passi ad arrabbiarti perdi sessanta secondi di felicità! - Albert Einstein -

La mia isola che non c’è


Nostalgia che vola via Fra le foglie ambrate il vento fra i capelli mi scompiglia le emozioni ed i pensieri Di cioccolata calda e di caffè l'aroma intenso e quel tuo sguardo denso Il fuoco nel camino che questo autunno scalda un po' come le mani fredde che stringono i ricordi Una coperta avvolta sulla … Continua a leggere La mia isola che non c’è