Carezze


Un fuoco di fra le pietre e un canto che riposar no posso se non lo sento. Non sarà il sole la luna o il vento a far vibrare questo fragile mio cuore né arpe, violini, cornamuse a risuonar nel mio sentiero, ma le carezze tue dono sublime che anche le pietre fan suonare

Annunci

Radici


Ho camminato fra giardini di pietre, squarciandomi il cuoreHo pianto lacrime di lavarugiada del mio eterno amore.Sentivo la tua mano sulla mia spallaLe note dei violini di alabastroavevano il suono del tuo respiro.Il silenzio risuonava di ricordiIl vento aveva il profumo salmastrodella tua pelle di vaniglia.Ho incrociato occhi che parlavano la mia stessa linguaed ho … Continua a leggere Radici

Jago innamorandoci dellla sua opera


L'opera di  Jago,  artista italiano nato a Frosinone, che a soli 30 anni e con un percorso accademico mai concluso, riesce a trasmettere emozioni all'altezza di quelle che ci hanno fatto vibrare il cuore al cospetto di opere immense come quelle di Leonardo Da Vinci o di Donatello. Un omaggio a questo immenso artista italiano … Continua a leggere Jago innamorandoci dellla sua opera

Senza corpo


    Sono vento senza corpo Sono anima e notte Sono un flebile raggio Su scie senza rotte Sono spirito senz'ali Sono nuvola densa Sono goccia fresca di vita intensa Io non sono materia Sono un sogno di pietra equilibrio instabile Di energia perpetua. Riflesso stanco Di specchio senza tempo Sono il sentimento Che non … Continua a leggere Senza corpo