Una fantastica fiaba


Faceva sempre così: sporgeva il collo in avanti, scrutava l’immensità del cielo e poi tornava a rannicchiarsi nel suo dolce nido. Aveva paura del niente. Aveva la fobia di tutto. Aveva il desiderio di fare tante cose anche se viveva di condizionali. “Buttati dai!” insisteva sua mamma. “Ho paura di farmi male!” rispondeva la piccola […] … Continua a leggere Una fantastica fiaba

Eclissi


come luna in eclissi di sole oscurata al passaggio sei svanito per giorni per ore è mancato il coraggio di chiedermi ancora se fossi un miraggio Vivo il giorno e le notti in assenza e ricerca di te ti rifuggo rifugio del cuore mentendo al mio amore ti dico di no. E' follia l'incantesimo audace … Continua a leggere Eclissi

LA SCELTA (racconto breve sotto forma di monologo)


Che ci faccio qui? Mancano solo diciotto minuti e sono ancora qui. Qui a guardarti come in uno specchio. A desiderare di non essere mai stata qui. A tremare perché non so chi sei o “cosa” sei. Mi chiedo se sono sveglia o se sia soltanto un sogno. Un incubo, dal quale non riesco più … Continua a leggere LA SCELTA (racconto breve sotto forma di monologo)

Sull’essere Vegana


Ognuno può evolvere solo e soltanto quando è giunto il suo tempo.Essere vegano è una scelta di vita definitiva, non soggettibile a ripensamenti. Totalitaria perchè quando entri nella spirale della consapevolezza non puoi più far finta di non sapere, come funziona il corpo umano, quanto nutrirsi veg sia purezza e amore. Non si può avere … Continua a leggere Sull’essere Vegana

L’unica ragione


Le strade della notte Dirigono le rotte Fra i fari un po’ abbaglianti silenzi illuminanti Puoi far urlare il cuore Senza nessun rumore Il rombo del motore che Copre i tuoi pensieri Dal finestrino scappano Le note del tuo stereo Mentre combatti i limiti Dei sentimenti indomiti Raggranellando alibi Rimani o te ne vai Attendi … Continua a leggere L’unica ragione