Non basta


Non basta Respirare a pieni polmoni per sentirsi vivi, sfondare con lo sguardo il muro del cielo per sentirsi parte dell'universo, ridestarsi nel cuore della notte ad anelare la libertà da questo mostro tirannico che ci schiavizza ci schiaccia ci omologa ci confonde cancellando ogni individualità, spremendo le nostre anime, calpestando i sogni, distruggendo il … Continua a leggere Non basta

Il tempo


Lacrime amare


Dietro vetri che trasudano freddo lacrime scorrono Cautamente prepotenti Mimetizzate col gocciolio delle finestre Amaro veleno Vomitano Ansie vibranti di sacrifici Fiumi di disperazione Fragile come cristallo L'anima scaccia l' insensibile coperto di spine. Niente aculei, nè pungiglioni Trafiggeranno più Il cuore Celato ormai da solido granito mai più facile preda Difeso dalla brutale marcescenza … Continua a leggere Lacrime amare

Quadro perfetto


Verranno i giorni in cui Bronzea Pascia Di luce abbagliante D'acqua rigenerante D'aria tiepida Osserverò a distanza Il mondo Coi suoi mutevoli colori Le sue diversificate forme I suoi profumi intensi L'anima senza tempo Come dall'alto Appagata. Tutto sembrerà piccolo e lontano Quasi insignificante. Riderò di ciò che è stato Come mai risi A rivedere … Continua a leggere Quadro perfetto

Ordigno imprevedibile il cuore


Ordigno imprevedibile il cuore. Ottenebrato dal suo stesso ego che dominarlo tenta e vuole e ci riesce. Nuvole ne cancellano come scie le iperbole Per irrorarlo di saggezza e piombo Per trattenerlo e siggillarlo in gabbie protettive. Sbuccio i sentimenti come noci per nutrirmi del solo mallo Caratteri stampati a fuoco rammemorano Brucianti scottature. Sentieri … Continua a leggere Ordigno imprevedibile il cuore

Il filo dell’anima


Filo spinato stringe l'anima e t' impedisce la felicità io provo a disegnare nuvole ma il vento poi le spazzerà Strade desolate, fradice Di abbracci intrisi di malinconia Sguardi inteneriti e flebili Che sciolgon cappi d’orgogliosa via. Incatenati sogni oppressi Incrostati al sale dell'aridità seccano ricordi e brividi facendo un rogo dell'affinità. Immobile lo sterno … Continua a leggere Il filo dell’anima

Basta sogni: ora solo obiettivi!


E poi restano la musica e i pensieri,che fra una nota e l' altra si affacciano a ricordarti che i sogni restano sogni se non ti rimbocchi le maniche per farne realtà'. La vita in fondo non è niente di più che una pietanza:decidi tu cosa acquistare, quanto pagarla, come utilizzarla,se cuocerla e come, se … Continua a leggere Basta sogni: ora solo obiettivi!

Nostalgia


Tu pallida luna sfiorando la mia pelle bruna hai disegnato confetti che mordo come gli specchi. Io respiro attraverso i pensieri che ti affido come desideri croccanti di mandorle e sole di cocco, di agave e sale.   Tu pallida luna che guardi la mia terra bruna tu  brilli fra i deserti più ampi battono … Continua a leggere Nostalgia

La vibrazione di un attimo


Vibro Come musica Sulle corde del tempo Che mai si ferma A regalarmi Sogni. Piango Sulle ali del vento Che mai mi trova Per  riportarmi Il tempo.

Sogno folle


Urla la mia pelle Sono lividi di te catene strette ai polsi Ma io ho perso le parole La notte grido al cielo dalla gabbia del mio cuore Il giorno mi nascondo Sotto briciole di pane Confondo le mie carte Nel mazzo dei tarocchi Ma farsi male è un arte Come perdersi negli occhi Le … Continua a leggere Sogno folle