La mia Africa


Tu pallida luna sfiorando la mia pelle bruna hai disegnato confetti che mordo come gli specchi. Io respiro attraverso i pensieri che ti affido come desideri croccanti di mandorle e sole di cocco, di agave e sale.   Tu pallida luna che guardi la mia terra bruna tu  brilli fra i deserti più ampi battono … Continua a leggere La mia Africa

Annunci

Senza futuro


Guardi il futuro Come feto morto Sterile orto Senza palpito Né raccolto Alzi lo sguardo Oltre la cima Il vuoto Non vedi il senso Di aspettare Un dopo.