Anima ferita


Le ferite dell'anima sanguinano nelle notti interminabili

L’ urlo del cuore


Triste torpore mi annebbia la mente Mentre il rancore mi acceca il presente rimbomba l’urlo del cuore straziato negando il sonno ristoratore Siedo fissando lo sguardo nel vuoto Con gli occhi fermi sulla bottiglia Penso che adesso non voglio pensare Vorrei soltanto dimenticare Cancellare gli errori fatti Non praticare i passi sbagliati Mentre le lacrime … Continua a leggere L’ urlo del cuore

Desideri


Pezzi di anima fra le righe dei miei pensieri ad inseguirsi fra pozzanghere di desideri felici come bambini non ancora nati abbracciati nel ventre tiepido del sentimento attaccata al capezzolo dell'amore per surgerne l'ambito nutrimento mi sazio del suo fiele che miele ingannatore del tormento confonde ciò che sento.

Ci hai lasciati qui


Emozioni che scottano Come acqua bollente Sentimenti straripano Tu lava incandescente Sono instabili sfoghi Di mortale veleno Che leniscono roghi Disagio senza freno Frastornato dai suoni Che disturbano il tuo cuore Circondato da immagini Che distorcono il sole La tua mente ti invita A spaziare nel vuoto Gravità che ti sfida Oltre c'è il maremoto. … Continua a leggere Ci hai lasciati qui

Notti di tormento


L'innata ricerca di sè, nel se sconfina, di ipotesi si nutre a sè ti lega se indugi imperturbabile oscillazione d'animo e d'umore come cappio e intralcio ricatta ogni tuo passo dai dubbi scosso vacillante aspettativa come pioggia attendi che dal ciel piova certezza che il lampo ti palesi frastornante il tuo cammino sui sassi scalzo … Continua a leggere Notti di tormento

Lacrime amare


Dietro vetri che trasudano freddo lacrime scorrono Cautamente prepotenti Mimetizzate col gocciolio delle finestre Amaro veleno Vomitano Ansie vibranti di sacrifici Fiumi di disperazione Fragile come cristallo L'anima scaccia l' insensibile coperto di spine. Niente aculei, nè pungiglioni Trafiggeranno più Il cuore Celato ormai da solido granito mai più facile preda Difeso dalla brutale marcescenza … Continua a leggere Lacrime amare

Il filo dell’anima


Filo spinato stringe l'anima e t' impedisce la felicità io provo a disegnare nuvole ma il vento poi le spazzerà Strade desolate, fradice Di abbracci intrisi di malinconia Sguardi inteneriti e flebili Che sciolgon cappi d’orgogliosa via. Incatenati sogni oppressi Incrostati al sale dell'aridità seccano ricordi e brividi facendo un rogo dell'affinità. Immobile lo sterno … Continua a leggere Il filo dell’anima

Ritrovare se stessi


Pensieri che sciolgono i nodi dell'essere Retroscena da sipario mai risolti che al calar delle scene si svelano nel desiderio incessante di approfondire, di sondare, di scavare, ‎di scoprire. Arrampicarsi a mani nude nel proprio ego alla ricerca di lidi placidi senza spine ascoltando il battito del proprio cuore come fosse altrui, prima di risalire … Continua a leggere Ritrovare se stessi

Viaggio fra le rapide del cuore


Ho seguito il torrente delle mie emozioni anche fra le rapide delle mie contraddizioni Ho pestato i  fianchi fra i sassi dei miei limiti ricostruendo ossa senza il gesso dei miei alibi.   Continuo a navigare questa spuma di energia a trattenere il fiato come fossi in agonia Il gelo delle onde che attraversa ogni … Continua a leggere Viaggio fra le rapide del cuore

Senza corpo


    Sono vento senza corpo Sono anima e notte Sono un flebile raggio Su scie senza rotte Sono spirito senz'ali Sono nuvola densa Sono goccia fresca di vita intensa Io non sono materia Sono un sogno di pietra equilibrio instabile Di energia perpetua. Riflesso stanco Di specchio senza tempo Sono il sentimento Che non … Continua a leggere Senza corpo